Arpa Piemonte - Indicatori Ambientali 2009 » Home » Guida alla consultazione » Scheda metadati » Autori

Acqua » Stato Ambientale dei Corsi d'Acqua

DEFINIZIONE DELL'INDICATORE
DPSIR: S
Indicatore: Stato Ambientale dei Corsi d'Acqua
Descrizione: Indice che valuta lo stato di qualità delle risorse idriche superficiali. L’indice SACA viene determinato incrociando lo Stato Ecologico (SECA) e lo Stato Chimico
RILEVANZA
  Normativa
  Ambientale
  Sanitaria
INQUADRAMENTO NORMATIVO
Riferimento normativo DLgs 152/99, Decreto 367/03, DLgs 152/06
Obiettivi normativi: In accordo al DLgs 152/99 ogni corso d’acqua superficiale deve: entro il 2008 raggiungere un SACA “sufficiente”
In accordo al DLgs 152/99 ogni corso d’acqua superficiale deve: entro il 2016 raggiungere un SACA “buono”
REPORT CHE UTILIZZANO L'INDICATORE:
  Core set of indicators (EEA)
  Annuario dei dati ambientali (ISPRA)
  RSA Arpa Piemonte
INDICATORI AFFINI
Indicatori alternativi:
Indicatori collegati: Stato Ecologico (SECA), Livello di inquinamento macrodescrittori (LIM), Indice Biotico Esteso ,(IBE), Stato Chimico
DEFINIZIONE DEL DATO
Fonte dei dati: Regione Piemonte, Arpa Piemonte
Unità di misura: classe
TIPOLOGIA DI SORGENTE DEI DATI:
  Misure strumentali
  Database, elaborazioni statistiche
  Algoritmo di calcolo
  Elaborazioni cartografiche, shape file
  Siti web/pubblicazioni
PERIODICITA' DI AGGIORNAMENTO
  Annuale
  Biennale
  Quinquennale
  Decennale
  Altro
DATI: COPERTURA GEOGRAFICA
  Regionale
  Provinciale
  Comunale
  Puntuale
DATI: COPERTURA TEMPORALE
Aggiornamento indicatore: 2009
Copertura temporale: 2000 - 2008
Commenti osservazioni: Questo indicatore è previsto dal DLgs 152/99 ed è adottato anche durante la fase di transizione verso l'applicazione della Direttiva 2000/60 CE recepita dal DLgs 152/06. Il SACA è stato definito utilizzando, per lo stato chimico, i valori soglia di riferimento fissati dalla Regione Piemonte per alcuni solventi clorurati e per i metalli