Siti contaminati

 

 

 

Visualizza la serie storica degli indicatori ambientali.


Il Piano Regionale del 2000 sulle bonifiche ha portato alla pubblicazione di una lista di 117 siti contaminati ordinati in funzione del valore di Indice di Rischio relativo. La distribuzione di questi punti sul territorio regionale è riportata nella figura 20.1.
Attualmente, a seguito dell’evoluzione della normativa ambientale in tema di bonifiche e della standardizzate delle procedure amministrative, il numero di casi censiti è notevolmente più alto, come si può rilevare dalla distribuzione sul territorio regionale riportata nella figura 20.2 e dall’incremento temporale schematizzato nella figura 20.3. L’aumento del numero di siti non deve tuttavia essere letto come un peggioramento della situazione (non bisogna dimenticare che l’anagrafe conserva in memoria anche i siti conclusi e già bonificati), quanto piuttosto come indice di una maggiore conoscenza del problema.

 

Figura 20.1 - Distribuzione dei siti contaminati individuati dal Piano bonifiche del 2000. Fonte: Anagrafe regionale dei siti contaminati. Elaborazione Arpa Piemonte

 

Figura 20.2 - Distribuzione dei siti contaminati individuati dall’Anagrafe dei siti contaminati al 6 aprile 2010. Fonte: Anagrafe regionale dei siti contaminati. Elaborazione Arpa Piemonte

 

Figura 20.3 - Siti inseriti in Anagrafe negli ultimi 8 anni. Fonte: Anagrafe regionale dei siti contaminati. Elaborazione Arpa Piemonte